Giulia da CostaGiulia da Costa profile image

Tre buoni consigli da studente a studente

Una volta che si ha in mente quale percorso universitario si voglia intraprendere, bisogna decidere che università fare. Solo la Svizzera propone più di dieci istituti universitari e due politecnici, tutti con molteplici facoltà fra cui scegliere. Sono molto infatti i fattori da tenere in considerazione quando si decide il proprio percorso futuro, per ognuno soggettivi e molteplici. Per chiunque stia pensando di frequentare un'università come quella della Svizzera italiana e si trovi nel bel mezzo di questa ardua scelta, possiamo darvi tre consigli importantissimi: il primo è che ottimizzare ed organizzare i propri ritmi è fondamentale. Ovviamente non va sottovalutato il tempo dedicato allo studio, va organizzato in base al metodo di studio utilizzato; non bisogna inoltre sottovalutare i cosiddetti momenti morti, come ad esempio i viaggi verso il campus e le pause fra lezioni e l'altra. Questi sono degli attimi importantissimi che possono essere sfruttati, ad esempio, per leggere materiale didattico. avere una buona organizzazione del proprio studio permette di avere a disposizione tempo anche per rilassarsi, divertirsi e riposarsi, mantenendo la propria salute mentale e fisica al meglio. Inoltre, non bisogna sottovalutare le offerte extracurriculari del proprio campus. All'USI, nel corso degli anni, sono state fondate diverse associazioni studentesche, fra cui anche la redazione di L'Universo. Grazie alle loro molteplici raison d'être che posso spaziare nei più molteplici ambiti, riescono ad offrire modi diversi per unire la propria esperienza universitaria alla vita di tutti i giorni, arricchendo il proprio bagaglio di esperienze personali. oltre a ciò, spesso le università offrono un servizio carriere che può aiutarvi ad avvicinarvi con più facilità e immediatezza al mondo del lavoro. Come ultima cosa, nel caso ci si renda conto di aver scelto una facoltà che proprio non fa per voi, non bisogna spaventarsi; non è tempo perso e non si deve aver paura di rimanere indietro rispetto ai proprio amici o coetanei. Tutto ciò che è stato fatto ci arricchisce come persone e si rivelerà un'esperienza preziosa non solo nel corso della vostra formazione universitaria ma anche per la vostra vita. Siete sempre in tempo per cominciare il percorso giusto per voi.